L'azienda

pala

Porfidi Avisio 93 s.r.l. nasce alla fine degli anni '70 come ditta artigiana, si trasforma in seguito in società di capitali. Opera da 30 anni in ambito nazionale, produce e commercia la gamma più completa di prodotti in porfido con superficie naturale ed è in grado di far fronte a piccole e grosse commesse rispettando sempre gli impegni e i termini di consegna. Inoltre è specializzata nella produzione di lastrame mosaico (opera incerta) la vera soluzione a qualsiasi tipo di pavimentazione in pietra naturale.

Ormai parte integrante del mondo del porfido trentino, abili, conosciuti e rispettati lavoratori, i soci fondatori: Giorgio e Marco, oggi come allora effettuano in prima persona la fase di prima lavorazione, selezionando in prima persona il porfido, con la sola differenza di aver incrementato negli anni esperienza e dedizione.

La loro presenza diretta sul cantiere garantisce ai dipendenti maggior aiuto ed attenzione e assicura al prodotto il massimo controllo e la migliore qualità possibile.

Giorgio e Marco

La selezione, cernita o prima lavorazione, comunque la si voglia chiamare ancora oggi si effettua nell'unica maniera possibile, quella manuale, con l'ausilio solamente di mazza, mazzetta e cogno selezionando il materiale grezzo di parete in varie tipologie di lastrame, dividendole in merito a pezzatura e spessore.

Ne seguono molteplici lavorazioni per ottenere quelli che sono i prodotti di seconda e terza lavorazione, prodotti che la ditta è sempre in grado di offrire ai clienti, anche se Porfidi Avisio 93 s.r.l. è specializzata nella selezione del lastrame, la soluzione più elegante e maggiormente identificativa del porfido, ideale per qualsiasi tipo di pavimentazione esterna.


Il Porfido

lavorazione dopo

Il porfido è, del Trentino, il simbolo riconosciuto di tutto il mondo. Ovunque, dal paesino isolato alla città più bella e famosa del mondo, si possono ammirare stupende realizzazioni di pose in opera del porfido: piazze, marciapiedi, strade pedonali, scalinate, confini di zone verdi, aiuole e così via.

A seconda del tipo di prodotto e colore si ottengono soluzioni più eleganti o più rustiche.

Gli impieghi sono molteplici, così come le sfumature del colore e il tipo di prodotto che si ottiene da questa pietra che riconosce nel Trentino le montagne dalle quali ha origine.

In Trentino, quasi ogni monte nasconde nel sottosuolo porfido diverso per colorazione, spessore e ruvidità, e addirittura, ogni cava può offrire una tipologia di porfido unica al mondo data dalla particolare miscela di queste caratteristiche.

Queste ultime, unite all'elevato carico di rottura a pressione e alla particolare resistenza agli agenti chimici ed atmosferici, rendono il porfido un materiale di prima scelta per le pavimentazioni esterne e non solo.

Homepage

La lavorazione

Lavori

Preventivi

Contatti